BISCOTTI ANGURIOTTI

Eccomi…ce l’ho fatta!!!!

L’assenza è stata lunga ma per fortuna non dovuta a nessun evento spiacevole. Anzi….

Diciamo che mi sono presa un periodo di stand by…necessario, a volte, per riordinare le idee e soprattutto per ricaricare le energie, spese in altre sfere.

E con l’arrivo dell’estate ( anche se quest’anno ha un pò tardato!!!) e del sole tutto riprende colore e vita….anche i blog dimenticati!!!!! 🙂

Per festeggiare il ritorno ed inaugurare la bella stagione, non ho travato niente di meglio di questi biscottini allegri e coloratissimi!!!!

Gli ANGURIOTTI!!!

139_bis

Quella dei BISCOTTI ANGURIOTTI, è una ricetta che presi diversi anni fa in un forum di cucina, super collaudata, super richiesta per tutte le feste di compleanno dei bambini…ma che poi piace anche ai grandi.

Si tratta di una semplice frolla, ma che con un pò di colorante e qualche goccia di cioccolato crea un effetto proprio carino!!!!

BISCOTTI ANGURIOTTI

Allegri biscotti di pasta frolla a forma di fette di anguria.
Piatto Biscotti, buffet, Colazione, Dessert, Dolci - Frolle e biscotti
Preparazione 30 minuti
Cottura 8 minuti
Tempo totale 38 minuti
Chef Monica Ruggiti

Ingredienti

  • 250 gr FARINA 00
  • 95 gr BURRO FREDDO
  • 100 gr ZUCCHERO SEMOLATO
  • 1 UOVO INTERO
  • 1 cucchiaIno di LIEVITO PER DOLCI
  • 1/2 SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATA
  • COLORANTI ALIMENTARI VERDE e ROSSO ( in gel o polvere)
  • GOCCE DI CIOCCOLATO

Istruzioni

  1. Procedimento a mano:
  2. Lavorare il burro con lo zucchero, unire le uova, la scorza grattugiata del limone, la farina ed il lievito.
  3. Impastare velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. Avvolgere nella pellicola e riporre in frigo per almeno 2 ore. ( passaggio fondamentale).
  5. Riprendere la pasta frolla, suddividerla in 3 parti decrescenti:
  6. la parte più grande colorarla di rosso;
  7. la parte intermedia lasciarla al naturale;
  8. la parte più piccola colorarla di verde.
  9. Formare un cilindro con quella rossa. Quindi stendere la pasta bianca in una striscia lunga e stretta ed avvolgerla interno a quella rossa.
  10. Stendere la pasta verde e avvolgerla intorno a quella bianca.
  11. avvolgere il cilindro cosi ottenuto nella pellicola, cercando di compattarlo al meglio.
  12. Riporre in frigo per una notte.
  13. Riprendere il cilindro e tagliare il cilindro in fettine non troppo sottili e disporle in una teglia foderata di carta forno.
  14. Mettere le gocce di cioccolato a simulazione dei semini dell'anguria.
  15. Infornare in forno caldo a 180° per 7-8 min.
  16. Non cuocere troppo perchè altrimenti diventano duri e poco friabili.
  17. N.B.: non vi preoccupate quando li sfornate se sono morbidi...poi raffrenandosi di induriscono.
  18. Tagliarli subito a metà appena sfornati, quando sono ancora caldi.

CONSIGLI:

  1. Utilizzare degli ottimi coloranti alimentari, altrimenti il colore risulterà sbiadito e poco brillante. Ottimi sono quelli in gel ( Decora, Madecor), o in polvere.
  2. Preparare la frolla con largo anticipo, meglio se il giorno prima e lasciarla riposare in frigo.
  3. Tagliare le “fettine” solo quando la frolla è molto fredda ( altrimenti si deforma, non riuscendo a realizzare un cercgio perfetto).
  4. Tagliarli subito a metà appena sfornati, quando sono ancora caldi.

137_bis

Monica-il-pappamondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *