PANZANELLA

La Panzanella è un piatto rustico, estivo, semplicissimo, tipico del centro Italia (Toscana, Umbria, Lazio).

Di origine contadina, veniva preparato con pochi ingredienti sempre disponibili e consumato nelle lunghe giornate di lavoro nei campi, quando si stava fuori casa per tutto il giorno.

Come ogni ricetta della tradizione ne esistono diverse versione, ed ogni zona prevede qualche ingrediente in più o in meno.

La ricetta che vi propongo oggi io è una versione classica, molto semplice alla quale ho aggiunto le olive e i capperi, ma che potrete tranquillamente omettere, come invece, potrete aggiungere della tenera insalatina.

La panzanella è un piatto che preparo spesso in estate, perchè oltre ad essere veloce e non richiedere cottura mi permette di utilizzare il pane raffermo.

Può essere servita come antipasto estivo, come contorno, portata come pranzo al sacco al mare o in montagna oppure in ufficio. Si può preparare, infatti, in anticipo (anzi è più buona) e si mantiene in frigo per un paio di giorni.

Print Recipe
PANZANELLA
Piatto rustico, estivo, tipico del centro Italia.
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sbucciare la cipolla e tagliarla a fettine sottili. Metterla in ammollo in una ciotolina con dell'acqua freddissima ( si può aggiungere anche del ghiaccio) e qualche goccia di aceto.
  2. Prendere le fette di pane e con un coltello togliere la crosta esterna. Metterle in ammollo in acqua fredda con un pò di aceto, finché non si saranno ammorbidite ( è sufficiente qualche minuto).
  3. Lavare e tagliare a cubetti il pomodoro.
  4. Sbucciare il cetriolo e tagliarlo a fettine.
  5. Una volta che il pane si sarà ammorbidito, strizzatelo e spezzettatelo grossolanamente con le mani e mettetelo in un’insalatiera capiente.
  6. Aggiungere: il pomodoro, il cetriolo, la cipolla scolata dalla sua acqua, il basilico spezzettato a mano e, a piacere, anche i capperi e le olive.
  7. Amalgamare tutti gli ingredienti, condire con olio e regolare di sale.
  8. Mescolare nuovamente, meglio se con le mani, assaggiare e, se necessario, aggiungere altro aceto.
  9. Fare risposare la panzanella in frigo per almeno un'ora, affinché si insaporisca meglio.
  10. Prima di servirla farla riposare alcuni minuti a temperatura ambiente.
Recipe Notes

La panzanella si può conservare in frigo, riposta in un contenitore ermetico o ricoperto da pellicola alimentare, per un paio di giorni al massimo ( poi il pomodoro si inacidisce).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *