CIARAMICOLA

La Ciaramicola Umbra

La Ciaramicola è un dolce tipico umbro, in particolare della zona di Perugia. Si tratta di una soffice ciambella di colore rosso decorata con una meringa croccante esternamente ma soffice dentro, sormontata da tanti confettini colorati.

Secondo la tradizione, la Ciaramicola veniva preparata dalle ragazze, prossime alle nozze, per farne dono alla famiglia del futuro marito in occasione della Pasqua. Naturalmente, questa usanza si è persa nel tempo, ma è rimasta la consuetudine di preparare la Ciaramicola durante le festività pasquali.

Si narra anche che, nella sua forma originale ( che era un anello con una croce in mezzo e 5 protuberanze ),  la ciaramicola rappresenti la città di Perugia: Piazza IV Novembre al centro e intorno i 5 rioni storici della città ( Porta S. Angelo, Porta Sole, Porta Susanna, Porta Eburnea e Porta S.Pietro). Così come i colori stessi del dolce  ( il rosso dell’Alchermes ed il bianco della meringa), riprendono i colori dello stemma della città di Perugia, rosso e bianco appunto.

Ma ora veniamo agli ingredienti e alla preparazione di questo colorato e  dolce che piace proprio a tutti, indipendentemente dalla provenienza geografica e dall’età!!!

CIARAMICOLA

Dolce tipico umbro della tradizione pasquale.
Piatto dolci
Cucina regionale
Preparazione 30 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Chef Monica Ruggiti

Ingredienti

Ingredienti per la ciambella

  • 450 gr FARINA 00
  • 300 gr ZUCCHERO superfino
  • 4 UOVA
  • 130 ml LIQUORE ALCHERMES
  • 70 ml LATTE
  • 50 gr BURRO fuso
  • 150 ml OLIO DI SEMI MAIS
  • 1,5 bustina LIEVITO PER DOLCI
  • 1 LIMONE buccia grattugiata

Ingredienti per la meringa

  • 120 gr ALBUMI (circa 3 uova)
  • 240 gr ZUCCHERO
  • 2-3 gocce SUCCO DI LIMONE

Ingredienti per la decorazione

  • q.b. CONFETTINI COLORATI

Istruzioni

Preparazione della ciambella

  1. Separare gli albumi dai tuorli e mescolare questi ultimi con lo zucchero.
  2. Unire progressivamente la farina setacciata con il lievito, la scorza grattugiata del limone, l'alchermes, il latte, il burro e l'olio. Alternando solidi e liquidi.

  3. Montare gli albumi a neve ed aggiungerli al composto ottenuto sopra, mescolando con delicatezza dall'alto verso il basso.
  4. Imburrare ed infarinare uno stampo a ciambella e versare il composto.
  5. Infornare in forno statico a 160°-170° per circa 40 minuti.
  6. Lasciare la ciambella ancora per 5 minuti nel forno spento. Quindi sfornare e fare intiepidire.

Preparazione della meringa

  1. La meringa va montata a bagnomaria. quindi mettere una pentola con poca acqua su un fornello.
  2. Adagiare sopra la pentola una ciotola resistente al calore, ed iniziare a montare gli albumi.
  3. Aggiungere gradatamente lo zucchero e le gocce di limone.
  4. Continuare a montare fino a che gli albumi risultino ben montati e la meringa lucida. Ci vorranno circa 7-8 minuti.

Finitura

  1. Sformare la ciambella dallo stampo e porla su una placca.
  2. Ricoprire la ciambella con la meringa, aiutandovi con una spatola. La superfice dovrà risultare piuttosto irregolare. Spolverare con i confettini colorati.
  3. Infornare il tutto a 80°-90° per circa 10-15 minuti, per far asciugare la meringa.

    Fare attenzione a non farla scurire, deve rimanere bella bianca.

  4. Sfornare e lasciare intiepidire prima di servire.

Note

La Ciaramicola può essere conservata per 4-5 giorni in un contenitore per dolci a chiusura ermetica.

 

Alla prossima ricetta!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *