Chocolate Crinkle Cookies – biscotti morbidi al cioccolato

Chocolate Crinkle Cookies, sono dei morbidi biscotti al cioccolato di origine americana, tanto belli da vedere quanto facili da fare e deliziosi da mangiare! Una croccante superficie screpolata che racchiude un cuore morbido cioccolatoso che si scioglie in bocca.

Ricoperti da una sottile crosticina bianca che in cottura, come per magia, si screpolerà conferendo loro il caratteristico aspetto “crinkle”, e creando uno scenografico contrasto bianco-nero.

Noti anche come Black and White, sono dei biscotti perfetti da regalare o da offrire e non possono di certo mancare nell’archivio dei “biscotti di Natale” !

Velocissimi e facili da preparare, basta far raffreddare l’impasto in frigorifero per almeno due ore, meglio se tutta la notte.

L’unica accortezza da prestare al fine di mantenere la caratteristica di questi biscottini, è nella cottura: non superare i tempi consigliati.

Anche se al momento di sfornarli possono risultare morbidi, dopo raffreddandosi raggiungeranno la giusta consistenza.

Print Recipe
CHOCOLATE CRINKLE COOKIES
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
35-40 biscotti
Ingredienti
per la copertura
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
35-40 biscotti
Ingredienti
per la copertura
Istruzioni
  1. Fondere il cioccolato con il burro ( bagnomaria o nel microonde). Lasciare raffreddare.
  2. Setacciare la farina con il lievito.
  3. Sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  4. Aggiungere il sale, la vaniglia, il cioccolato fuso e raffreddato ed infine la farina. Mescolare velocemente e solo per far amalgamare gli ingredienti, non oltre.
  5. Coprire l'impasto con la pellicola alimentare e riporlo in frigorifero per almeno 4-5 ore. Meglio per tutta la notte.
  6. Riprendere l'impasto dal frigorifero ed accendere il forno a 170°.
  7. Versare lo zucchero semolato e lo zucchero a velo in due ciotoline distinte.
  8. Formare delle palline di circa 3 cm di diametro, cercando di non manipolarle troppo per non far surriscaldare l'impasto.
  9. Passarle prima nello zucchero semolato, pressando per farlo aderire bene, e poi nello zucchero a velo, ricoprendole con uno strato abbondante.
  10. Disporre le palline su una teglia foderata da carta forno, distanziandole di circa 5 cm l'una dall'altra.
  11. Cuocere per circa 8-9 minuti. Non superare il tempo indicato, perché i bordi dovranno essere fermi, ma il cuore dovrà restare morbido.
  12. Farli raffreddare sulla teglia prima di trasferirli, altrimenti potrebbero rompersi. Una volta raffreddati trasferirli su una griglia per farli asciugare completamente.
  13. Riporli in una biscottiera di vetro o scatola di latta.
Recipe Notes

I Chocolate crinkle cookies si conservano per diversi giorni, ma sono più buoni se consumati entro 1 o 2 giorni.

Consigli:

– vista la grande quantità di cioccolato si consiglia di utilizzarne uno di buona qualità;
– durante la formazione delle palline non manipolare troppo l’impasto al fine di non surriscaldarlo.
   Se ciò dovesse accadere, ripassare le palline un pò in frigo;
– il doppio passaggio di “inzuccheratura” è essenziale per la creazione scenografica delle crepe!!!
– una volta sfornati, lasciarli raffreddare completamente.
Tutto qua, tante parole per dei dolcetti veramente semplici e veloci da realizzare, golosi, belli da vedere e divertentissimi da osservare mentre si cuociono!!!!

 

 

Spero che anche questa ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima!

19 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *